22 aprile 2016

Perfetti Sconosciuti vince anche al Tribeca Film Festival

Dopo la vittoria ai David di Donatello, "Perfetti Sconosciuti" viene premiato anche al Tribeca Film Festival come migliore sceneggiatura straniera.
La notizia è arrivata con una telefonata ieri mattina che invitava Genovese a raggiungere New York per la premiazione.
Il regista, sorpreso per la nuova vittoria, ha dedicato il premio agli attori dicendo "senza di loro questa sceneggiatura sarebbe niente" ringraziando il gruppo di sceneggiatori Rolando Ravello, Filippo Bologna, Paolo Costella e Paola Mammini che hanno lavorato con lui e aggiungendo "E' stato come fare bingo, più che altro la sorpresa è stata per la vicinanza tra i due premi ricevuti dal film. E sono anche estremamente orgoglioso per le proposte sia di remake che di distribuzione che abbiamo ricevuto. Questo dimostra che funziona l'idea della storia, ossia che in qualsiasi parte del mondo, ognuno degli abitanti della terra con uno smartphone nasconde un segreto".

Paolo+Genovese+Perfect+Strangers+Premiere+lUy0YkfJ4n7l

b6b87fc35976a53cd9c7c996f9b7afbe-6570-kcNG-U10701178434195grG-680x383@LaStampa.it